fbpx

Faccette dentali

Faccette dentali

Le faccette dentali sono restauri in ceramica o dislicato di litio applicati con cementi adesivi sulla superficie esterna dei denti molto e sono consigliate a seguito di problemi cromatici, estetici e/o anatomici. Vi si ricorre nel caso di denti vitali in cui si voglia migliorare non solo il colore, ma anche la forma dei denti.

Le faccette in ceramica permettono infatti di correggere anomalie di forma e volume (chiusura di triangoli neri interdentali e diastemi, denti conoidi), pigmentazioni e discromie come macchie da nicotina e/o caffeina, restauri in composito ingialliti, malposizioni dentarie e difetti congeniti dello smalto (cfr. fluorosi, amelogenesi imperfetta), conferendo armonia al sorriso. Inoltre, le faccette consentono di ripristinare le corrette funzioni di guida occlusale dei denti, allungando i margini fratturati o usurati a seguito di invecchiamento.

Il risultato è un sorriso naturale, armonioso e personalizzato.

Tali restauri non interferiscono con la salute dei tessuti parodontali, dal momento che le faccette non raggiungono i margini gengivali, pur garantendo un ottimale mimetismo dei restauri, grazie all’impiego di materiali altamente estetici e privi di metallo.